IMG-20180221-WA0031

Blessing migliora!

Blessing M., soprannominata Mso, ha 3 anni e vive a Kibera con la mamma, il babbo e la sorella più grande. Il padre ha una piccola attività e la mamma è casalinga. A causa delle complicazioni  durante il parto, presenta una forma di aprassia, per cui è incapace di compiere movimenti volontari finalizzati a uno scopo o di comprendere l’uso di oggetti abituali (pur essendo integre l’intelligenza e la motilità). Dopo varie valutazioni da parte dello staff di Paolo’s Home, viene ammessa al programma di day care nel maggio 2017. Durante il suo percorso al centro è migliorata in molti aspetti clinici come mobilità, stabilità e manualità fine. Gli esami cognitivi hanno confermato che Blessing è riuscita a sviluppare la memoria, l’attenzione e la concentrazione, mentre ha parzialmente raggiunto la comprensione di meccanismi di causa ed effetto. Frequentando le terapie al centro, Blessing è riuscita ad avere maggiore consapevolezza di

Leggi tutto..

IMG_20190115_115807

Cittadinanza a scuola!

Lo scorso novembre sono partiti i nostri laboratori nelle scuole!! Fino a Febbraio saremo in classe con il nostro progetto “In your shoes-solidarietà, empatia e disabilità”, per raggiungere bambini e ragazzi nelle scuole elementari, medie e superiori del circondario (Rimini, Viserba, S. Martino dei Mulini, Villa Verucchio etc.).  La sfida che proponiamo nel nostro modulo di incontri è proprio quella di spingere lo studente a mettersi nei panni di un bambino o un ragazzo di Kibera, una delle più povere e popolose baraccopoli di Nairobi. Attraverso giochi di simulazione e attività interattive, esploriamo le difficoltà quotidiane del vivere in un contesto di estrema povertà e disgregazione, mentre cerchiamo di evidenziare le analogie che accomunano tutti i bambini e ragazzi del mondo (diritti, sogni etc.). I laboratori sono stati svolti all’interno del progetto “The World is Home-Cooperazione internazionale ed educazione alla pace” in collaborazione con il Comune di Rimini mentre altre

Leggi tutto..

IMG-20190114-WA0038

Buone notizie da Nairobi – Missione gennaio 2019

Lavori di ampliamento della sede Ci sono voluti due anni dall’idea di ampliare la sede di Paolo’s Home a Kibera alla posa della prima pietra, complici i ritardi dovuti a burocrazia e le elezioni politiche del 2017. Il cantiere della nuova sede procede bene, ad oggi sono state completate demolizioni, fondamenta, piano terra e gettata dello slab (pavimento) per il primo piano. La data prevista per la consegna dei lavori è giugno, ma è difficile fare programmi con così largo anticipo visto il contesto. Poi si dovrà passare agli arredamenti e alle attrezzature necessarie per lo svolgimento delle attività. Speriamo che il centro sia pronto per l’inaugurazione di settembre. Siamo arrivati fin qui col supporto di Fondazione Prosolidar, associazione Ho Avuto Sete e tanti amici e sostenitori di Cittadinanza Onlus e Koinonia Community. Inclusione scolastica: 9 bambini inseriti nelle scuole di Kibera! Nei mesi da settembre a gennaio, 9 dei 15 bambini iscritti al

Leggi tutto..

IMG-20170705-WA0069

La storia di Peter “grande”

La storia di Peter “grande” Peter grande (come lo chiamano tutti a Paolo’s Home per non confondersi con Piccolo Peter-citato nella news precedente) ha 8 anni ed è figlio unico. E’ nato con una paralisi celebrale e ha cominciato a frequentare il Day Care del centro Paolo’s Home nel 2012, quando era molto piccolo. Peter è sulla sedia a rotelle e oggi il suo piano di fisioterapia è focalizzato sulla parte inferiore del corpo, che non muove. Muove invece braccia e mani con cui gioca e interagisce con vivacità! Adora anche essere trasportato. Per spostare Peter da una stanza all’altra, occorre prenderlo per le ascelle e sollevarlo leggermente. Quando si sente sospeso, inizia ad agitare le gambe come per camminare. E’ un momento che gli piace molto: impazzisce, ride e muove le braccia contento. La sua famiglia La mamma di Peter ha 30 anni e nel 2015, grazie al programma

Leggi tutto..

IMG-20180216-WA0012

Io, disabile a Kibera. La storia di piccolo Peter-con aggiornamenti

  Peter O. o Piccolo Peter, come lo chiamano tutti a Paolo’s home, ha 4 anni. Abita a Kibera, ai margini della città di Nairobi, dove condivide la baracca con i suoi genitori e altri 4 fratelli. È un bambino molto dolce, a cui piace il contatto. Se ti accovacci vicino a lui ti prende la mano e ti si siede sulle ginocchia. Di rado alza gli occhi e se li strofina spesso con i pugni chiusi. Janet ci spiega che non riesce ad aprire gli occhi completamente, ed è stato portato più volte da più oculisti senza che si riuscisse a definire la causa del suo problema. A settembre ci hanno comunicato la diagnosi: carcinoma in entrambi gli occhi. A ottobre è stata fatta la prima operazione. Entriamo nella loro capanna che il padre non c’è, è in giro a cercar lavoro. Ci accoglie la madre e ci invita a

Leggi tutto..

3NBO4760

Carnival Day in Nairobi

La giornata internazionale dei bambini di strada è stata festeggiata a Nairobi sabato 14 aprile con un colorato corteo che ha percorso le strade di Kawanguare e Riruta, due quartieri popolari della periferia della città. Il corteo era formato da moltissime persone mascherate e da carri carnevaleschi costruiti dai bambini di strada coinvolti nelle attività da un gruppo di artisti sardi e dagli operatori di Koinonia, l’associazione locale fondata da padre Kizito Sesana, supportati dalla Ong italiana Amani. I numerosi bambini di strada camminavano al fianco di tanti altri bambini, ragazzini e adulti che avevano deciso di passare la mattinata di sabato per dimostrare che l’inclusione sociale, anche di chi è considerato tra i più emarginati, è possibile ed è una priorità per molte organizzazioni ed istituzioni locali e straniere. Alla manifestazione hanno partecipato anche tanti dei bambini di Paolo’s Home, accompagnati dai genitori dagli operatori e dai terapisti. E’

Leggi tutto..

IMG_5021

Dall’ultimo viaggio in India…..

Catherine ha lo sguardo dolce e stanco di chi nella vita non si è mai risparmiato. Ci accoglie nella hall dell’albergo dove ci siamo fermati per la prima notte in India. Ha un sari rosso, con una stola a fiorellini su sfondo bianco. Un viso materno e pieno, che si accende quando parla dei ragazzi e si increspa ogni volta che nomina Paul, suo figlio. Paul rimane gravemente disabile all’età di dodici anni, dopo una meningite che si porta via anche le capacità più quotidiane e banali, come nutrirsi, vestirsi, avere cura di sé. Ma Catherine non perde tempo. Una volta compreso che nel distretto di Vellore non ci sono servizi in grado di offrire al figlio l’assistenza di cui ha bisogno e dopo aver realizzato quante altre madri si trovano in una situazione simile alla sua, si rimbocca le maniche, studia fisioterapia e apre il Best New Life Shelter, centro

Leggi tutto..

22791740_1536727096406482_6256701350767097376_o

Londra-Rimini-Vellore

Eleonora Giovannardi Gioel cantautrice e Elisabetta Acquaviva fotografa: due donne Riminesi unite da una grande amicizia nata grazie ad una passione in comune: l’arte! Insieme vi presentano: “LONDRA-RIMINI-VELLORE” un viaggio alla scoperta delle emozioni che i vari tipi di arte scatenano nelle nostre vite. Una voce potente unita ad un’occhio attento e originale, un grande amore per i bambini, una valigia, un percorso fatto insieme con 3 tappe ben definite: la prima a LONDRA… poi a RIMINI ed infine a VELLORE al centro per bambini con problemi mentali e fisici di Cittadinanza Onlus. Welcome on board everybody! LONDRA: 11 Dicembre 2017 @ RichMix di Shoredich (35/47 Bethnal Green Rd – E1 6LA) Concerto di Natale per Beneficenza. Il Natale è un grande momento d’amore e dal 2011, Eleonora Giovannardi in arte Gioel mette a disposizione la sua voce in aiuto di Cittadinanza Onlus. Ed è proprio da una delle capitali

Leggi tutto..

1

Cittadinanza Onlus e Wellbeing-personal trainer insieme!

Dal 6 dicembre parte la collaborazione con Margherita e Danilo di Wellbeing-personal trainer di Rimini! Con un binomio di professionalità e generosità, il team di esperti di benessere e bellezza hanno deciso di sostenere i progetti di Cittadinanza Onlus con la loro passione e la loro professionalità. Segnaliamo quindi un’iniziativa di questa bella realtà: una giornata di Open Day con prove gratuite e a partire dalle 21:00 convegni gratuiti con sei esperti sul benessere a 360 gradi! Per saperne di più clicca qui!

ceci

Mostra itinerante “Diritti Accessibili”

Cittadinanza Onlus vi invita alla mostra itinerante “Diritti Accessibili-La partecipazione delle persone con disabilità per uno sviluppo inclusivo” in programma dal 4 al 7 dicembre dalle ore 9 alle 13, presso Rimini Innovation Square, in Corso d’Augusto 62. La mostra itinerante propone ai visitatori un viaggio per immagini, alla scoperta di iniziative realizzate per favorire la promozione dei diritti e l’inclusione delle persone con disabilità, in Italia e all’estero. Attraverso le immagini, il percorso mette in luce le molteplici possibilità che esistono e devono essere garantite dalla società e dalle istituzioni, per permettere a tutte le persone, nessuna esclusa, di prendere parte alla crescita delle comunità in cui vivono, esprimere le proprie potenzialità e realizzare se stesse. L’ingresso è gratuito e aperto a tutti. Son previste visite guidate su prenotazione, in particolare per le scuole interessate. Disponibili, su richiesta, materiali di approfondimento per le scuole e gli enti interessati. La

Leggi tutto..